00:00:00
16 Jul

Diritti tv, De Laurentiis attacca Infront: “Ritiro il Napoli dal campionato”

Aurelio De Laurentiis

A Milano si è tenuta l’assemblea di Lega per decidere dei diritti tv per il triennio 2018/21, dove è stato deciso il prezzo minimo complessivo dei pacchetti a 1 miliardo e cinquanta milioni di euro. Come scrivono i colleghi della Gazzetta dello Sport: “Ieri l’assemblea della Lega lo ha approvato con 18 voti a favore e l’astensione di Napoli e Roma, il “bando per i diritti tv domestici della Serie A del triennio 2018-21. L’obiettivo di Lega e Infront è incassare 1050 milioni a stagione, almeno questo è il totale dei minimi d’asta dei cinque pacchetti messi in vendita; nel triennio precedente l’incasso fu di 946 milioni tra Sky e Mediaset”.

La Roma si è astenuta a causa della presenza su una sola piattaforma, mentre a mandare su tutte le furie il patron azzurro la strategia messa in atto da Infront, nonché il valore attribuito alla Serie A. Un’ingiustizia per Aurelio DE Laurentiis che a fine assemblea avrebbe gridato: “Ritiro il Napoli dal campionato”